Torta delle stagiste

Torta delle stagisteAvete due stagiste di scarsa capacità nella vostra azienda?  Allora non potete certo dare loro impegni delicati o che richiedano troppo lavoro cerebrale.   Impegnatele dunque affidando ad esse la preparazione di una torta semplice e di sicuro successo come la “Torta delle stagiste”.

 

Ingredienti:

  • Yougurte bianco maghero 1 bicchierino
  • tre ove (o forse ne son bastate 2)
  • farina 00 500 grammi (o ettogrammi)
  • lievito bertolini (1 bustina della nonna della Giulia)
  • zucchero (tanto)

Preparazione:

usate sempre stoviglie igenizzate

usate sempre stoviglie igenizzate

buttate tutte dentro una ciotola grande (non quella che date al cane), il contenuto dei contenitori, che a loro volta dovrete buttare via utilizzando i cassonetti differenziati (la ove esistenti).

Chiamate le stagiste e fate impastare il tutto a modino.

Mettete l’impasto ben amalgamato in forno a 150 – 300 gradi (a piacere).  Con temperature più basse cuocerà uniformemente, con temperature più alte avrete una buccia croccante e nera.

Mangiatela una volta freddata nell’archivio delle pratiche attive, assieme ai vostri cari colleghi di ufficio.

Lascia un commento