Patate fritte (alla di corsa)

Patate alla "di corsa"

il piatto pronto da gustare

Avete poco tempo a disposizione e pochi ingredienti a portata di mano?  Ecco allora il piatto risolutivo.

Aprite il frigo e prelevate dalla ghiacciaia quella confezione di patate pronte da friggere che vi era rimasta ormai da sei/sette mesi.

Adagiatene il contenuto in una padella un pò consunta e scarsamente pulita, accendete sotto di essa una fiamma vigorosa e decisa.   Non mettete assolutamente né olio, né altri ingredienti a parte il sale.

Aspettate fiduciosi fino a quando ogni singola patata sarà scongelata e successivamente sbruciacchiata, questo per conferire un aspetto più invitante.

Dopo pochi minuti spegnete il fuoco, alcune patate resteranno fredde e crude.

Ponete ora un pezzo di qualunque cosa vi passi per le mani su di un lato della creazione, per conferire un aspetto più guarnito, (un peperoncino rosso ad esempio).

Ecco che il vostro piatto è pronto per essere gustato.

cuochi di merda per una cucina di merda

Lascia un commento